il fungo chaga

Chaga, fungo della betulla nera

Il Chaga (inonotus obliquus) è un fungo che cresce sulle betulle nere. I nostri antenati lo chiamavano il “regalo degli dei” considerato non di questo mondo. Viene classificato come il re dei medicamenti naturali un ottimo dono per l’umanità. Non si impiega nessuna sostanza additiva, è vegano e senza glutine.

Dove cresce il Chaga


Questo fungo cresce nei luoghi più impervi della Siberia incontaminata (zona verde). Bearmedicine raccoglie il nostro Chaga nei boschi della Taiga Russa, nei monti Altai nella zona nord della città Irkutsk e nella Chakassia, sono territori con una temperatura che in inverno raggiunge i 50°C sotto lo 0, poco abitate per niente industrializzate. Le rigide condizioni climatiche rendono il nostro Chaga ecologicamente sano e libero da qualsiasi inquinamento.

Impiego

Il Chaga era ed è attualmente impiegato nella medicina popolare naturale in molti casi, tra i quali:

  • Valido aiuto per artrite reumatoide (Glucosamina);
  • Vince lo stress (Adattogeno, fibro-fog);
  • Riduce l’affaticamento Cronico (Triterpenoidi);
  • Rinforza le ossa (Vitamina K2);
  • Elisir anti invecchiamento (Antiossidante SOD);
  • Riduce le malattie autoimmuni;
  • Regola la glicemia nel sangue;
  • Protezione per la pelle (Ricco di melanina);
  • Combatte le infezioni batteriche/virali (Alfa D-glucani);
  • Disintossicante farmaco/alimentare (Acido betulinico);
  • Riduce il colesterolo LDL (Beta-glucani);
  • Riduce i disturbi intestinali (Oligoelementi);
  • Ricco di vitamine (A-B-B3-B12-D-D2);
  • Aumenta il sistema immunitario (Linfociti Acido fulvico);
  • Riduce i disturbi del sonno;
  • Favorisce la perdita di peso;
  • Previene la stipsi (Acido umico);
  • Idoneo per preparazione atletica (Inotidioli, lupeolo, anosterolo);
  • 200 Kcal 100 grammi;
  • Povero di sodio e grassi;
  • Vegano Senza glutine;

Storia

Studi recenti dimostrano che il Chaga contiene sostanze antivirali, principi attivi contro le influenze e contro numerose forme di tumori cellulari ed è perciò studiato e testato nel trattamento dell’HIV. E’ stato classificato come fungo medicinale nel codice della WTO, mentre in Europa e negli Stati Uniti d’America è classificato come integratore alimentare.

Proprietà del fungo Chaga

Di seguito alcuni esempi delle sue molteplici proprietà:

  • Favorisce la salvaguardia dell’equilibrio e dell’autoregolazione del sistema immunitario.
  • E’ una ricca fonte di enzima SOD; elevati valori di antiossidanti riducono danni alle cellule del DNA e bassi valori di SOD sono ricollegabili con il peggioramento delle condizioni generali di salute e con una riduzione delle aspettative di vita.
  • Dispone di molte delle vitamine di tipo B così come di flavonidi (sostanze vegetali secondarie), enzimi, minerali e fenoli.
  • Utilissimo nei casi di osteopenia o osteoporosi, perché ricco di vitamina D.
  • Possiede la più alta concentrazione finora conosciuta di antiossidanti e sostanze nutritive.
  • Regola i valori della glicemia.
  • Dispone di una notevole quantità di acido betulinico, melanina (sostanza importante per una pelle sana), equilibra i bioritmi del corpo e stimola le funzioni della ghiandola pineale.
  • E’ ricca di zinco, minerale utile alla crescita, alla scissione delle cellule ed alla loro sopravvivenza. Favorisce condizioni di benessere generale.
  • Incrementa i livelli di energia fisica.
  • E’ ricca di principi attivi.
  • Ha effetti antibatterici ed antivirali.
  • Ha proprietà antinfiammatorie e combatte la candida.
  • E’ salutare per le articolazioni grazie alla glucosamina ed al condroitin ( confroitinsolfato sostanza porosa delle articolazioni).
  • Gli sterili principali contenuti nel Chaga sono: anosterolo, betulino, lupeolo, inotidioli.

Paragone Chaga di Bearmedicine con Tè di Chaga, Polvere, Estratti.